Loading...

Prescrizione, oggi decisivo incontro tra premier e i due vice, Di Maio a Salvini “O arriva l’accordo o salta il Contratto di governo”

0
128

Accordo trovato tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini su prescrizione dopo un incontro di solo un’ora.

Si apprende che “la prescrizione si approva subito in ddl anti-corruzione, ma entra in vigore tra un anno. Contemporaneamente si approva un disegno di legge delega a Bonafede per riformare il processo penale”.

Oggi agenda fitta d’impegni per il premier Giuseppe Conte.  Il Presidente del Consiglio incontrerà stamane i suoi due vice Lugi Di Maio e Matteo Salvini per cercare di trovare un accordo sulla delicatissima questione della prescrizione.

All’incontro, che si preannuncia infuocato, parteciperà anche il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, promotore del decreto sulla prescrizione.

Subito dopo l’incontro tra il Premier e i leader del Movimento Cinque Stelle e della Lega, ci sarà il consiglio dei ministri che varerà lo stanziamento di oltre 250 milioni di euro per le 11 regioni in Italia che hanno dichiarato lo stato di emergenza per i danni provocati dal maltempo.

Luigi Di Maio ieri in una lunga intervista è stato molto chiaro sulla prescrizione “O arriva l’accordo sulla prescrizione o salta il Contratto di governo”.

Il vicepremier ha voluto sottolineare come la prescrizione è prevista nel contratto di governo e quindi va fatta e che deve essere votata dentro il ddl Anticorruzione in aula alla Camera.

Nelle prime ore di oggi c’è stata una telefonata tra il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e il ministro degli interni Matteo Salvini.

Secondo quanto riferito dallo stesso ministro della Giustizia la telefonata è stata molto cordiale e tutti e due hanno espresso la volontà di trovare un accordo politico sull’annoso problema della prescrizione.

Loading...