Bari & Dintorni

“Quello che non ci uccide, ci fortifica” la compagna di Lele dei Negramaro racconta il suo dramma

La moglie di Lele dei Negramaro fa una rivelazione choc.

Mostra una cicatrice importante sulla sua testa e racconta: “Era tanto che pensavo di mostrare questa cicatrice ma ogni volta c’era qualche lavoro da fare e non so perché persino un senso d’imbarazzo con cui confrontarsi. Ma quale imbarazzo…”.

La moglie di Lele, Clio Evans, ha deciso di mostrare a tutti la sua cicatrice dopo quello che è accaduto al suo famosissimo e amatissimo marito.

Ha così pubblicato sui social una foto in cui mostra la cicatrice che ha da diversi anni e si augura, con questa suo gesto, di portare forza a chi sta attraversando un momento difficile come lei stessa ha attraversato e come lo sta attraversando suo marito: “Quello che non ci uccide  ci fortifica! Ora la espongo  come gesto di solidarietà verso il mio amore Lele e verso coloro che stanno lottando per la guarigione. Con il giusto atteggiamento possiamo auspicare a superare le difficoltà che la vita a volte ci mette davanti. Ce la feci allora e ce la stiamo facendo adesso grazie al cielo, passo dopo passo”.