Loading...

41enne torturata e sepolta viva dai suoceri perché volevano la custodia dei nipoti

0
258

Una terribile storia è stata resa pubblica dal Brasile. Di una donna di 41 anni per più di un mese non si è saputo più nulla,

Era scomparsa. In seguito alle indagini degli inquirenti è venuta a galla la verità.  La donna è stata torturata e poi sepolta viva dai suoceri che volevano a tutti i costi la custodia dei nipoti.

La donna era scomparsa nei pressi della città di San Paolo lo scorso 2 ottobre, il suo corpo, purtroppo senza vita è stato ritrovato solo dopo un mese, il 5 novembre.

La donna è stata ritrovata in una casa abbandonata a Barrio Rio Pequeno.

Gli investigatori hanno scoperto la verità. L’omicidio era stato compiuto dai suoceri, che con la scusa di farle vedere una casa avevano portato la 41enne un’abitazione abbandonata dove l’avevano torturata  e uccisa.

I suoceri erano ossessionati dal voler a tutti i costi che i nipoti vivessero con loro. L’ossessione si era accentuata dopo la separazione del figlio dalla donna poi uccisa.

Loading...