Loading...

Università presenza di muffa nelle stanze,  18 enne muore dopo aver contratto un virus, lo stesso destino per altri 11 ragazzi

0
105

Una situazione invivibile quella denunciata da molti studenti in una Università del New Jersey. La presenza della muffa nelle stanze dove dormivano gli studenti era diventata insostenibile.

I dirigenti scolastici sono intervenuti ma per Olivia Paregol di soli 18 anni è stato troppo tardi. La ragazza, per colpa della presenza della muffa, è stata colpita alle vie respiratorie da un virus, l’adenovirus che in pochi giorni ha provocato la sua morte.

La ragazza aveva compiuto da pochissimo tempo 18 anni. Lo stesso virus sempre nel New Jersey ha provocato la morte di 11 ragazzi.

La sua compagna di stanza ha riferito alle autorità giudiziarie che Oliva non riusciva a dormire per la forte tosse, perché la stanza era piena di muffa e tossiva in continuazione. Una volta tornata a casa la ragazza stava bene.

La ragazza a iniziato ad avere crisi respiratorie che pian piano l’hanno portata alla morte.

Loading...