Loading...

Bari è come la terra dei fuochi, nel  palazzo della morte in via Archimede 21 decessi per tumore, la causa roghi a una discarica

0
97

Avrebbero respirato sostanze tossiche per i continui roghi alla ex discarica comunale in via Caldarola. Questa sarebbe stata la causa delle morte di 21 persone abitanti nello stesso condominio.

Questa è la conclusione delle indagini portate a termine dalla procura di Bari. I 21 condomini su un totale di 27 abitanti in via Archimede 16  sarebbero morti per gravi formi di neoplasie per i continui roghi all’ex discarica di via Caldarola, dismessa e bonifica 30 anni fa.

Secondo il pm Baldo Pisani la situazione in via Archimede era simile a quella della Terra dei Fuochi nel casertano.

Secondo quanto stabilito dalle indagini grazie anche a una consulenza tecnica dell’Arpa le 21 morti sarebbero avvenuto a partire d metà anni novanta e dovute:  “Alla esposizione dei condomini ad una sicura fonte di inquinamento ambientale rappresentata da prodotti di combustione provenienti dall’area oggi occupata dalla collinetta ecologica”.

Loading...