Loading...

“Breaking Bad” a Bergamo, 61enne scopre di essere malato gravemente e inizia a vendere la droga per lasciare un’eredità

0
75

Un uomo di 61 anni pensionato, incensurato, è stato fermato dai carabinieri di Bergamo con l’accusa di spaccio e detenzione di droga.

L’uomo ha scoperto di essersi ammalato gravemente ed ha cercato di mettere via un po’ di soldi per il suo funerale e per lasciare in eredità qualcosa ai suoi figli.

L’uomo è stato fermato dalle forze dell’ordine che, in seguito ad una perquisizione, hanno trovato nelle sue tasche alcune dosi di cocaina e soldi.

L’uomo processato per direttissima è stato messo in libertà. Il pensionato è stato arrestato in seguito a una denuncia anonima di un confidente dei carabinieri.

L’uomo ha confessato tutto sia ai carabinieri che al giudice: “Mi avevano detto di avere una malattia grave e ho voluto trovare un modo per guadagnare un po’ di soldi e lasciarli in eredità ai familiari, anche solo per le spese del funerale, a un certo punto sono guarito e mi sono detto che avrei finito di vendere la droga che mi era rimasta e poi avrei smesso”.

Loading...