Loading...

Va al ristorante cinese e mangia pollo al curry, 40 enne resta paralizzato

0
92

Un uomo di 40 anni, David Braham è rimasto paralizzato dopo essersi recato a un ristorante cinese e aver mangiato del pollo al curry.

Il 40 enne è finito in coma e per i medici il peggiorarsi della sua situazione clinica è dovuto a una forte intossicazione alimentare.

All’uomo è stato riscontrato la sindrome di Guillain-Barré, una malattia rarissima che colpisce pochissime persone.

Il fatto è avvenuto a Cardiff in Galles. L’uomo per 4 mesi è rimasto paralizzato a letto impossibilitato a respirare da solo.

L’uomo ora sta meglio ma non è ancora uscito dalla clinica. Il 40enne ha contratto il virus forse perché il pollo non era cotto come si dovrebbe.

L’uomo ha raccontato che il suo malessere è iniziato con un formicolio alle mani e poi dopo 24 ore era in coma.

Il suo pensiero era quello di non lasciare soli  i suoi tre figli.

Loading...