Giovane maestra sequestrata, violentata e uccisa da un orco che era un vicino di casa

0
127

Bernardo Montoya, un uomo di 50 anni, si è macchiato di un tremendo omicidio ha ucciso una giovane donna di 26 anni che era la sua vicina di casa.

L’uomo ha prima sequestrato la giovane maestra che ha cercato di porre resistenza al bruto,  poi violentata e infine uccisa.

Il 50enne ha fatto sparire. Solo subito dopo il ritrovamento del corpo l’uomo ha confessato. Bernardo Montoya aveva già precedenti penali rilevanti e 20 anni di carcere alle spalle.

La giovane donna era una maestra. L’omicidio è avvenuto in Andalusia in Spagna. La donna era andata a bussare alla porta del vicino per chiedergli dove poteva trovare un supermercato li vicino.

L’uomo l’avrebbe indirizzata in un vicolo cieco per violentarla e poi ucciderla.

Loading...