Loading...

Paura a Bangkok per una spessa nube di smog, parecchi cittadini tossiscono e starnutiscono sangue

0
69

Bangkok è stata colpita da uno spessa nube di  smog così grave che i residenti tossiscono e starnutiscono sangue.

Il problema dell’inquinamento della città è arrivato a un tale stato che persino gli animali domestici sono affetti da malattie causate dallo smog. 

La fitta nuvola di smog tossico è fatta da pericolose particelle di PM2.5 che si depositato nei polmoni della gente.

La nube di smog ricopre la capitale thailandese da due settimane.

Gli esperti hanno avvertito che il costo a lungo termine dell’inquinamento causato dai veicoli,  dalle colture in fiamme potrebbe ammontare a decine di milioni di dollari.

Ma come mostrano le immagini pubblicate dai social media dai cittadini, i residenti e gli animali sono già stati gravemente colpiti: starnutendo e tossendo sangue. Molte sono le persone che girano per la città con  maschere che ricoprono il viso.

Il governo thailandese ha chiuso 439 scuole e ha preso iniziative sempre più bizzarre per cercare di combattere l’inquinamento – compresi i droni  che spruzzare acqua. Ma lo smog è purtroppo ancora presente in città. 

Loading...