Tassista fa scendere con forza dal taxi un bambino di 6 anni e lo decapita con un vetro

0
288

Non è noto il motivo per il quale l’autista di un taxi abbia ucciso un bambino di sei anni decapitandolo con un pezzo di vetro.

Sembra che l’aggressore abbia avuto in passato dei problemi di salute mentale. La tremenda aggressione è avvenuta in Arabia Saudita.

Il bimbo era in compagnia della madre nel taxi quando l’autista lo ha costretto a scendere dal mezzo e lo ha trascinato in un’area vicino a un bar nel quartiere Al-Tilal, prima di frantumare una bottiglia di vetro e decapitarlo.

Il tassista ha colpito più volte il bambino. La madre e un agente della polizia che si trovava nelle vicinanze hanno fatto di tutto per cercare di fermare la brutale aggressione.

Le forze dell’ordine sono riuscite a fermare l’aggressore che ora rischia la pena capitale .

Loading...