Loading...

Maestra d’asilo spacca la testa a una bimba di 3 anni lanciandola contro un armadio perché parlava troppo

0
122

Non riusciva a gestire quella bimba di appena 3 anni che semplicemente parlava in classe all’asilo, così la maestra l’ha presa di forza con un braccio e l’ha scaraventa con violenza contro un armadietto spaccandole la testa.

 È la terribile sequenza immortalata in un video di sorveglianza all’intero di una scuola materna  statunitense e che ora al centro delle accuse nei confronti dell’insegnante responsabile dell’accaduto.

L’episodio  al Brighter Day Care, un asilo nella contea di St Louis, nello stato del Missouri.

Nel video si vede la bimba che è seduta tranquillamente su una sedia e poi si alza un attimo prima che la maestra la prenda con un braccio e la scaraventi dall’altra parte della stanza facendole battere valentemente la testa.

Nell’impatto la piccola ha riportato una profonda ferita alla testa che ha richiesto ben sette punti dio sutura in ospedale.

Un episodio brutale che la stessa insegnante ha cercato di nascondere riportando in una nota inviata ai genitori della bimba che la ferita era dovuta a una caduta accidentale della piccola.

I genitori, ascoltando la ricostruzione della piccola, hanno chiesto di poter visionare i filmati della telecamera che in effetti hanno dato una quadro completamente diverso.

“L’asilo nido avrebbe potuto rivedere quel filmato in qualsiasi momento. ma no lo hanno fatti fino a quando non lo abbiamo chiesto noi , così hanno permesso la donna di continuare a lavorare nella struttura per altri cinque giorni” accusano ora i genitori della vittima.

Loading...