15enne muore per un selfie perfetto sui binari, perde la vita investita da un treno

0
86

Morire a 15 anni per un selfie. È quello che ormai succede nella nostra società deviata, una società in cui non ci si rende neanche più conto di quali siano i pericoli. E si muore per scattarsi una fotografia con lo sfondo “giusto”. È successo varie volte.

Ed è successo ancora, in Russia, dove Karina Baymukhambetova, di Orsk, è morta “fatta a pezzi dal treno” passato mentre lei era sui binari per scattarsi il selfie perfetto. Nei mesi scorsi, nella stessa zona, due 14enni avevano subito forti choc elettrici dopo aver oltrepassato i binari. Insomma, i giovani di oggi sembrano non rendersi conto del pericolo. Anzi, sembra che proprio lo vadano a cercare.

L’incidente ha scioccato l’intera comunità e ora il capo della polizia locale ha detto la sua: “I ragazzi devono imparare a dire no se qualcosa è rischioso per la propria vita e la propria salute. È una cosa difficile da insegnare loro ma dobbiamo farlo assolutamente. Altra cosa importante: i genitori devono sempre sapere con chi stanno i propri figli”.

Beh sì, le compagnie sono importanti. Molto importanti. “I genitori, anche in questo modo, possono proteggere le vite dei loro figli”.

 Ma vediamo cosa è successo a Karina, morta da pochissimo fatta a pezzi da un treno. La ragazza voleva scattarsi un selfie strepitoso: con il treno alle sue spalle. Solo che il treno è stato più veloce di quanto lei aveva calcolato e, quando è passato, l’ha letteralmente disintegrata. Il ragazzo che era con lei, che a quanto pare era un parente, ha provato a dissuaderla.

Ma non ci è riuscito: quando lui le ha detto di non farsi quel selfie perché era troppo pericoloso lei avrebbe risposto: “Nella vita non bisogna avere paura di nulla”. E invece di paura bisogna averne eccome. Secondo quanto riportano i giornali locali, chi conduceva il treno ha provato a tirare il freno di emergenza ma ormai era troppo tardi. A Orsk, paesino ai piedi dei Monti Urali, dopo la morte della ragazza, è stato il caos, specie sui social.

Loading...
Загрузка...