72 miliardario cerca moglie, la donna deve avere massimo 30 anni e pronta a procreare, l’uomo offre un fisso di un milione di euro al mese

0
522

A quanto pare un uomo di nome Sir Benjamin Slade, ricco e nobile 72enne, che si sta battendo come un disperato al fine di trovare la donna per la vita che metta al mondo quell’erede tanto desiderato.

Se non avete particolari velleità professionali e andate in brodo di giuggiole pensando ad una vita da moglie e madre in una sontuosa casa d’epoca, poter provare a candidarvi. Attente però: i requisiti non sembrano essere dei più alla portata di tutte.

L’aristocratico britannico, che pare addirittura abbia antenati in comune con l’attuale famiglia reale, invece di scrivere un annuncio su Portaportese, pare abbia preferito affidarsi ai media, intasando la stampa locale e i cuori delle giovani di belle speranze. Quali speranze, vi state domandando? Ma ovviamente la vicinanza ed il calore umano che solo una relazione amorevole e piena di tenerezza potrebbe dare. Ah, ed un fisso mensile di oltre un milione di euro, a quanto pare.

La signorina dovrò firmare un contratto prematrimoniale a prova di bomba, siamo sicuri. Ma la prudenza non è mai troppa e per assicurarsi una partner che gli dia quello che vuole in cambio di profitto e che soddisfi alcuni requisiti a sua detta fondamentali, ecco una pratica lista.

Innanzitutto gli attributi fisici. Siamo abituati a leggere, negli annunci di lavoro dedicati ad hostess e ragazze immagine cose come “almeno un metro e settanta, bellissima presenza”. Qui Sir Slade non si allontana poi di molto, se non fosse che la sua futura consorte dovrebbe essere un pelino più minuta: massimo un metro e sessantacinque.

Che il riccastro non superi il metro e settanta? Poi, ovviamente, l’età. È ovvio che un’arzilla signora della sua età non sia affatto auspicabile, avendo oltrepassato da quel dì l’età fertile. Afferma Benjamin: “Deve essere una donna in età fertile, ma non una ragazzina, quindi deve avere tra i 20 e i 30 anni”.