Maestra denuncia genitori di bambino autistico perché correndo la fa cadere

0
1683

In Sardegna una maestra ha deciso di denunciare i genitori di un bambino autistico perché il piccolo che frequentava la scuola elementare, correndo l’aveva fatta cadere.

La vicenda è accaduta ad Olbia e la maestra ha deciso di denunciare i genitori perché, a suo dire, i genitori non sarebbero stati capaci di educare il bambino.

Il piccolo che all’epoca dei fatti aveva 8 anni e frequentava la terza elementare, stava correndo per l’aula e la maestra, cercando di fermarlo, era caduta.

Nella denuncia della maestra si legge che i genitori erano responsabili di «non aver impartito al figlio la dovuta educazione al fine di contenere i comportamenti aggressivi verso se stesso e verso gli altri».

Successivamente la maestra aveva cambiato idea e aveva ritirato la denuncia ma a quel punto sono stati i genitori a voler andare avanti così spiegando: «Siamo stati accusati di non essere dei buoni genitori e vogliamo dimostrare il contrario».

Loading...