Bari & Dintorni

Tradizione indonesiana, subito dopo il matrimonio gli sposi non devono andare in bagno per tre giorni

Attorno ai matrimoni si catalizzano tradizioni e rituali di ogni tipo, ma quelli della comunità Tidong in Indonesia sono decisamente sorprendenti. Non tanto perché i matrimoni sono spesso rigorosamente combinati, al punto che a mettere l’anello al dito della sposa non è lo sposo ma la madre di lui. Lo sposo non può neppure vedere la faccia della sposa finché non le ha cantato una lunga serie di canzoni d’amore.

L’aspetto più curioso è che dopo la cerimonia di matrimonio, per tre giorni e tre notti agli sposi è impedito di andare in bagno. Parenti ed amici fanno da supervisori per garantire che questo precetto venga rispettato, e ovviamente agli sposi viene dato pochissimo da mangiare e da bere.

Andare in bagno prima di tre giorni porterebbe infatti sventure che passano dal divorzio, all’infertilità, alla cattiva salute dei figli.

La tradizione è venuta alla luce grazie ad un’iniziativa del Ministero della Cultura indonesiano, che vuole recuperare e tramandare tutte le tradizione delle molte comunità del Paese