Inizia a sentire dei fortissimi dolori al ventre, i medici credono che abbia un tumore, la realtà è un’altra aveva un feto pietrificato, era rimasto li per ben 44 anni

0
4593

In medicina vengono raccontate storie strane a volte difficili a credere, a volte inspiegabili. Si può trattare di guarigioni improvvise e non spiegabili scientificamente, così come si può trattare di episodi al limite del credibile come la storia che stiamo per raccontare.

Una donna di 75 anni, ad un certo punto della propria vita, ha iniziato ad accusare dei fortissimi dolori al ventre. Dopo una serie di accertamenti che non hanno rivelato nulla di anomalo si è sottoposta ad accertamenti più accurati in quanto i medici avevano cominciato a temere che si potesse trattare di un tumore alle ovaie.

Dopo diverse ecografie la realtà che è emersa ha superato ogni fantasia.

I medici le hanno rivelato che la donna aveva nelle ovaie un feto che era rimasto li da ben 44 anni senza che le avesse dato mai alcun problema o sintomo di qualcosa che non andasse.

I medici hanno dato un nome a questo evento chiamandolo  il “bambino di pietra”.

Al mondo tale situazione si è verificata solo 300 volte, dunque è difficilissimo che accada.

Tale situazione si può verificare quando il feto si impianta nella cavità addominale.

La donna, che avrà subito uno choc alla notizia,è stata operata e il feto, ormai pietrificato, è stato asportato.

Loading...