Il loro amato gatto muore per strada lo trovano e decidono di farlo cremare, ma poi quindici giorni dopo, lui torna a casa

0
286
Festa-del-gatto-in-Giappone-sono-i-padroni-di-un-isola

Festa-del-gatto-in-Giappone-sono-i-padroni-di-un-isola

Una storia assurda quella riportata dall’autorevole Mirror e successa a Londra. Un gatto bellissimo ma un po’ vecchiotto di 19 anni, di nome Amigo è stato trovato morto dagli stessi padroni per strada.

Il dolore è stato fortissimo perché Amigo era un gatto speciale, sempre giocherellone e di compagnia. Ma l’età troppo avanzata provocò la morte.

I due padroni del gatto decisero di fare cremare il loro amato animale.

Passarono quindici e il veterinario di fiducia che aveva sempre curato il gatto chiamò uno dei proprietari avvisandoli che il loro gatto era vivo e era da lui.

I due padroni di Amigo, solo dopo parecchi minuti, capirono cosa era effettivamente successo. Per strada avevano trovato un gatto identico al loro che era morto. Lo avevano portato a casa decisero di cremarlo, senza controllare il microchip.

I due hanno avuto conferma dal veterinario che il gatto che era li fosse Amico perché era il micio era sordo e aveva una ciste sulla schiena.

Loading...