Condannato al pagamento di 9 anni di alimenti all’ex odiata moglie, si presenta in tribunale con una carriola stracolma di monetine

0
510

Un uomo è stato condannato da un giudice al pagamento di nove anni di alimenti.  Il 54 enne condannato dal giudice al pagamento degli alimenti dell’ex moglie non ha fatto una piega,  è entrato in tribunale, ha chiesto dov’era il giudice e si presentato nella stanza con una carriola stracolma di monetine.

Il giudice è rimasto shoccato al cospetto di  più di una tonnellata di monetine. L’uomo si è giustificato affermando che per far fronte al pagamento imposto ha dovuto fare una colletta tra parenti e amici e di trovarsi in una condizione economica molto svantaggiata.

La moglie, in un primo momento, non aveva nessunissima intenzione di accettare quella valanga di monetine, poi sia il giudice che l’avvocato le hanno spiegato che non poteva rifiutarsi di ricevere il pagamento.

Per il conteggio delle monetine, il giudice ha mobilitato tutto il personale del tribunale.

L’uomo ha così saldato il suo dovuto, anche un po’ vendicandosi, di una moglie, al suo dire troppo venale.

Loading...