Bari & Dintorni

Donna acquista una confezione di assorbenti interni ma quello che trova dentro è assurdo

Una donna Cindy Davidson, si è recata in un negozio per acquistare una confezione di assorbenti interni.

Tornata a casa e aperta la confezione, però, si è resa conto che all’interno c’era una sostanza che nulla aveva a che fare con gli assorbenti.

Ha temuto il peggio e si è recata in una stazione di polizia pensando anche che fosse polvere per qualche attentato terroristico. La polizia, dopo che ha fatto esaminare la sostanza sospetta, ha accertato che si trattava di droga.

La vicenda è accaduta a Salt Lake City e la polizia ha setacciato tutti gli altri negozi che vendono la stessa merce per appurare se ci sono confezioni che contengono altra droga.

Una vicenda assurda che si è potuta svelare grazie alla attenzione e alla collaborazione di una cittadina che si è voluta interrogare ed ha voluto andare a fondo in questione che l’è sembrata subito strana.