Bari & Dintorni

Trascorre due settimane a fare bagordi, quando torna i familiari sono al suo funerale, cosa accade

Un uomo, Jorge Flores, 51 messicano ha sempre avuto il gusto di partecipare a feste e ubriacarsi, soprattutto di pulque”, una bevanda che si ricava dalla lavorazione della tequila.

Durante una di queste feste, Jorge ha alzato particolarmente il gomito e i bagordi sono continuati per due settimane durante le quali l’uomo non ha dato più notizie di se fino a che i parenti sono stati chiamati a identificare un corpo carbonizzato ritrovato vicino al luogo dove Jorge era stato avvistato l’ultima volta.

La sorella ha proceduto con l’identificazione e non ha avuto dubbi, quel corpo apparteneva a Jorge.

Tornati a casa, i parenti hanno organizzato il suo funerale e, proprio mente erano tutti insieme a piangere la prematura scomparsa del loro parente, ecco arrivare a casa Jorge accompagnato da un amico.

I parenti sono rimasti sconvolti e felici per il rientro ma si sono chiesti chi fosse quell’uomo carbonizzato che assomigliava tanto al loro parente.