Bari & Dintorni

Decide di avere momenti di intimità con la fidanzata nel deserto, ha un infarto ma deve pagare 220 mila euro

Un uomo di 55 anni è stato colpito da un attacco cardiaco nel deserto mentre stava trascorrendo alcuni momenti d’intimità con la propria fidanzata.

L’uomo Peter Cousins di 55 anni era in compagnia della fidanzata nel deserto nel Nevada quando i due hanno deciso di avere alcuni momenti di relax  in una sorgente termale naturale.

L’uomo ha iniziato a sudare freddo poi non ad agitarsi e avere un forte dolore al petto, poi all’improvviso è crollato.

La sua fidanzata ha cercato in tutti i modi di mettersi in contatto con i soccorsi ma nel deserto non c’era campo per il cellulare.

La donna ha deciso di lasciare l’uomo e iniziare a correre nel deserto per cercare aiuto. Dopo cinque chilometri ha incontrato fortunatamente un camion, il camionista aveva un telefono satellitare e ha chiamato i soccorsi che sono arrivati con un elicottero.

L’uomo è stato trasportato in ospedale dove è riuscito a cavarsela. Ma dopo qualche giorno la notizia sgradita. Il 55 enne ha avuto una cartella di pagamento di 250 mila dollari, pari a 220 mila euro per le spese sostenute dalla struttura pubblica del Nevada per soccorrerlo.

L’uomo era sprovvisto di assicurazione.