Ritorna a casa dal lavoro trova la casa svaligiata dai ladri, va dal vicino per avere un aiuto ma trova sua moglie a letto con lui

0
12141

Una storia assurda ma da raccontare. Questa storia è la dimostrazione che può accaderti tutto in un giorno, nel bene e nel male.

A 54enne la sua giornata che stiamo per raccontare è andata decisamente male. L’uomo è rincasato intorno alle ore 20 dopo una faticosa giornata di lavoro e ha trovato la casa svaligiata.

I ladri erano entrati da una finestra ed erano riusciti a scardinare una cassaforte, portando via i gioielli di famiglia e poi si erano impossessati di 7 fucili che erano rinchiusi un armadietto blindato.

L’uomo, la prima cosa che ha pensato, è stata quella di avvisare subito la moglie dell’accaduto. Ma come spesso accade in questi casi, la donna al telefono era irraggiungibile.

Il 54enne ha deciso allora di rivolgersi al vicino per chiedergli se avesse sentito qualcosa o visto qualcuno.

Ma l’uomo ha avuto la seconda amara sorpresa della giornata… Il 54 enne ha scoperto che il vicino non aveva sentito nulla perché era troppo impegnato con sua moglie.

Il furto subito è passato in secondo piano e l’uomo ha chiesto alla moglie da quanto tempo andava avanti questa storia ed era l’amante del vicino.

Gli animi si stavano riscaldando quando, a riportare la calma, ci hanno pensato le forze dell’ordine.

L’uomo in un solo giorno si è trovato senza i suoi amati fucili, senza gioielli di famiglia e senza soprattutto la moglie.

Loading...