Bari & Dintorni

Un ristorante subisce il furto del furgone del catering e offre un’ottima ricompensa per chi saprà individuare il ladro, un anno di pranzi gratis

La vicenda si è svolta in Georgia, negli Stati Uniti d’America.

Un ristorante di una catena, la Chick-fil-a ha subito il furto del furgone con il quale faceva il catering. Dopo un po’ di tempo il furgone è stato ritrovato ma il ristoratore voleva risalire a tutti i costi al ladro e così ha pubblicato un annuncio su face book con il quale offriva pranzi gratis per un anno a chi avrebbe individuato il ladro. Per questo ha postato sul social il video delle telecamere da cui si vedeva il soggetto che aveva rubato il furgone.

Dopo qualche tempo qualcuno è riuscito a risalire all’identità del ladro permettendo la sua cattura e chi ha segnalato l’identità del soggetto ha avuto la sua ricompensa anche se il ristorante non ha voluto rivelarne l’identità  per proteggerlo in qualità di testimone di un  reato.