Bari & Dintorni

Uomo ha i sintomi del tumore al polmone, si sottopone a tutte le indagini e quello che risulta è incredibile

Un uomo di 47 anni si è recato dai medici perché aveva forti dolori al petto, tosse e altri sintomi per i quali i medici pensavano si trattasse di un tumore ai polmoni. E’ stato sottoposto ad una broncoscopia che ha rivelato che, per fortuna, non si trattava assolutamente di un tumore ma di un piccolo giocattolo, un pezzo di playmobil.

L‘uomo, infatti, ha confermato che quando era piccolo giocava sempre con i playmobil e, certamente, gli è capitato di inalare uno dei pezzi più piccoli.

I medici hanno così spiegato: “Il paziente ha riferito di aver giocato regolarmente con i Playmobil durante la sua infanzia, e di avere anche ingoiato qualche pezzo … Ha ricordato di avere ricevuto questo set Playmobil per il suo settimo compleanno e crede di aver inspirato il cono del traffico del giocattolo subito dopo”.

La situazione più strana è che l’uomo ha accusato sintomi solo dopo tantissimi anni dall’inalazione ma i medici hanno una spiegazione al riguardo e dicono così: “la via aerea del paziente è riuscita a rimodellarsi e adattarsi alla presenza di questo corpo estraneo”.