Bari & Dintorni

Ladro sbadato, rapina la banca dove aveva il conto, la cassiera durante la rapina lo riconosce e lo saluta

Un uomo di 31 anni ha rapinato la banca dove aveva aperto un conto. L’uomo si è presentato in banca vestito benissimo e a volto scoperto con una valigetta.

Dopo aver atteso in coda e arrivato il suo turno ha tirato fuori un coltello, intimando la cassiera di consegnarli tutti i soldi in cassa.

La cassiera prima di consegnarli il denaro, lo ha saluto come si fa con un cliente abituale della banca. L’uomo una volta riconosciuto ha deciso di fuggire a piedi.

I carabinieri arrivati sul posto della rapina hanno prima sentito la cassiera, poi hanno visto le immagini a circuito chiuso delle telecamere e hanno identificato il ladro.

L’uomo 31 enne di Torino è stato arrestato dalle forze dell’ordine che sospettano sia l’autore di altre due rapine avvenute nelle vicinanze, a un’altra banca e una gioielleria.

Il 31 enne nella precedente rapina alla gioielleria aveva finto di essere un rappresentante di gioielli e poi una volta in contatto con il titolare, aveva estratto una pistola.