Bari & Dintorni

Accompagna la fidanzata per lo shopping natalizio, dopo cinque ore esausto tenta il suicidio

Potrebbe sembrare una storia difficile da credere invece è proprio accaduto quello che stiamo per raccontare. Un ragazzo cinese di 38 anni, Tao Hsiao, per accontentare la fidanzata l’ha accompagnata per lo shopping natalizio. I due sono usciti ed entrati in tantissimi negozi e dopo un po’ di ore il ragazzo ha chiesto alla fidanzata di tornare a casa ma lei non lo ha voluto accontentare.

Lo shopping è così durato in tutto cinque ore e alla fine la coppia era andata in un centro commerciale e si trovava a settimo piano del Golden Eagle International Shopping Center di Xuzhou, nella Cina orientale.

Quando il ragazzo ha capito che la fidanzata non aveva alcuna intenzione di tornare a casa , allo stremo delle forze, ha tentato il suicidio lanciandosi dal settimo piano del centro commerciale come ripreso dalla telecamere a circuito interno.

Per fortuna ha finito la sua corsa sulle decorazioni natalizie e non è morto.