breaking-news, Gossip & Spettacolo, Italia

La villa di Lucio Dalla a Catania dove si produce vino è in vendita

L’amore per il mare per le viste mozzafiato e per la vita contadina hanno sempre caratterizzato la vita del grandissimo cantautore bolognese.

Le dimore dove Lucio ha abitato sono state tutte ristrutturate con una cura pazzesca anche dei piccoli particolari.

La bellissima villa di Lucio Dalla in Sicilia a Milo in provincia di Catania è in vendita a soli settecento mila euro.

Il cantautore bolognese morto il 1 marzo del 2012 acquistò nei primi anni novanta una masseria che era in disuso e dopo una faraonica ristrutturazione la resa bellissima.

L’annuncio della vendita della villa di proprietà ora degli eredi del grandissimo Lucio Dalla è stata postata nel sito della nota agenzia “immobiare.it” .

La descrizione della villa è la seguente: “Importante immobile, sito in Milo, comprendente una maestosa villa, di c/a 400 mq, su un unico piano, ed annessi fabbricati accessori quali una piccola dependance di c/a 45 mq, un magazzino di 30 mq ed un locale garage di 45mq, il tuttosu 21000 mq di terreno in parte boschivo ed in parte vigneto. L’immobile oggetto di importante e qualificata ristrutturazione è appartenuto al noto cantautore Lucio Dalla.”

Il prezzo di vendita si aggirerebbe intorno ai 700mila euro per un immobile che aveva un grosso valore  affettivo per il cantautore bolognese.

In quella faraonica tenuta da dove Lucio Dalla riusciva a vedere il mare che tanto amava si produceva un ottimo vino sia bianco che rosso che il cantautore aveva denominato  “Stronzetto dell’Etna”.

L’eredità milionaria di Lucio Dalla comprende oltre la villa di Milo, anche l’appartamento di oltre di 2000 metri quadri a Bologna dove abitava il cantautore, la residenza estiva alle isole Tremiti e un altro enorme appartamento a Pesaro.