Bari & Dintorni

Un ragazzo decide di cambiare il proprio cognome e da quel momento riesce a non pagare più niente nei negozi di qualunque genere

Un ragazzo, compiuta la maggiore età, ha realizzato un suo desiderio: cambiare il cognome.

Ha seguito tutte le procedure necessarie previste e ora al suo nome ha aggiunto Null. Il ragazzo non sapeva che i  questo modo la sua vita sarebbe cambiata notevolmente. Infatti ha scoperto, giorno dopo giorno che l’aggiunta di “null” gli consentiva di fare acquisti di qualunque genere non pagando mai. Questo è stato possibile perchè il sistema, quando registra “null” che nel linguaggio informatico equivale a nulla, va in tilt perché ha un comando e poi il contrario.

Il sistema va in tilt e il negoziante, pensando che si tratti di un errore di solo inserimento dati soprasiede e lascia andare il ragazzo che in realtà non ha sottratto niente dal suo conto.

Qualche negoziante, però, se ne è accorto, si è ribellato e lo ha denunciato.