Il religioso dice di coprirsi un po’ di più e la donna lo massacra di botte

0
2701

Una vicenda terribile accaduta nella città di Shahmirza, nella provincia settentrionale del Semnan .

Una donna ha massacrato di botte un religioso in Iran, l’hojatoleslam Ali Beheshti, perchè questi ha invitato la donna a sistemarsi meglio il velo in quanto alcune parti del corpo rimanevano scoperte.

I due si sono incontrati per strada e il religioso ha detto alla donna che il velo non era messo bene. A quel punto la donna è diventata violenta e il religioso racconta così quello che gli ha fatto: «Non solo non si è coperta, ma ha iniziato a insultarmi. Le ho chiesto di non farlo più, ma ha iniziato a urlare e a minacciarmi. Poi mi ha spinto e sono caduto di schiena. Da quel momento non so più cosa è successo.

Sentivo solo i calci della donna che mi colpivano e i suoi insulti». Il religioso è dovuto ricorrere alle cure sanitarie ed p stato ricoverato tre giorni.

Loading...