Bari & Dintorni

Il direttore del supermercato sta andando in pausa quando sente che dal bagno arrivano delle grida di dolore strazianti, quando entra nel bagno rimane di ghiaccio per ciò che vede

Una donna, Ashleigh Miller Cross neo mamma aveva bisogno di fare la spesa e per questo aveva lasciato a casa la sua bambina di 10 mesi con il marito ed era andata al supermercato. Mentre girava tra gli scaffali iniziò a sentirsi poco bene: le girava la testa e aveva dei dolori sempre più forti al ventre. Andò in bagno e nel giro di pochi minuti i dolori diventarono insopportabili tanto da costringerla a gridare.

In quel momento il direttore del supermercato che si stava accingendo ad andare in pausa sentì le urla provenire dal bagno e si precipitò e quello che vide lo fece rimanere paralizzato: a terra c’era la donna che si contorceva dai dolori e che stava partorendo.

L’uomo, Malcolm Comeau, chiamò subito un’ambulanza e nacque un maschietto che stava benissimo.

La donna non aveva assolutamente idea di essere incinta e così racconta: ” Dieci mesi fa ho dato alla luce la mia prima figlia. Dal primo momento l’ho sempre allattata io. Dopo la prima gravidanza, non sono riuscita a perdere peso, ma l’attribuivamo al fatto che mangiavo di più, proprio per l’allattamento. Non mi sono fatta prendere dal panico, quando ho messo su un po di peso, certa che una volta che avrei smesso di allattare mi sarei messa a dieta.

E poi ha aggiunto:  “Tutte le persone che conosciamo, ci hanno detto che durante tutto l’allattamento non sarei potuta rimanere di nuovo incinta. Non ho sofferto di nulla, nè di voglie, nè di nausee come invece era successo con la prima figlia. La stanchezza che avvertivo, l’attribuivo al fatto che ero sempre in movimento e avevo poco tempo per riposarmi. Non mi sono, anzi non ci siamo accorti di nulla e mai e poi mai abbiamo sospettato di aspettare un secondo figlio. Ora siamo felici, anche perchè tutto è andato bene …. di certo questa volta non useremo più l’allattamento come metodo anticoncezionale!”