Bari & Dintorni

Entra in un supermercato per una rapina ma poi accade qualcosa di assurdo

Un uomo è entrato in un supermercato per mettere a punto una rapina. E così, a volto coperto e armato di una pistola è entrato nel supermercato e ha intimato ai cassieri di consegnargli il danaro. Poi, ordinando a tutti i presenti di rimanere fermi, si è avvicinato alla cassa, ha preso uno dei registratore ed è scappato.

Non si è accorto, però, che aveva lasciato il cassettino metallico che si trova sotto il registratore e che contiene i soldi. Così è fuggito convinto di aver rapinato il negozio e di avere con se il bottino ma così non era .

E’ fuggito praticamente a mani vuote. Questa vicenda è accaduta in un supermercato di Cagliari.

Quando il rapinatore si sarà accorto di non avere preso neppure un euro ma di aver rischiato la sua libertà si sarà sentito sicuramente di rabbia.