Bari & Dintorni

Bambino gioca in giardino e viene colpito da qualcosa, quando i genitori scoprono cosa lo ha colpito rimangono sconvolti

Un bambino di 7 anni stava nel giardino della sua casa a Loxahatchee, in Florida e, ad un certo punto, è stato colpito da qualcosa in testa che gli ha fato molto male.

Nonostante la testa non sanguinasse, la ferita era davvero tanto profonda infatti, appena arrivato in ospedale, i medici hanno dovuto mettergli tre punti di sutura.

Il padre del piccolo voleva assolutamente sapere cosa avesse ferito il figlio e così è ritornato nel giardino di casa e ha guardato sul prato. Lì ha visto che c’erano dei sassi particolari diversi dagli altri e ha deciso di portarli nel laboratorio della Florida Atlantic University.

Qui, dopo averli esaminati, gli hanno detto che si trattava di rocce magnetizzate, quindi meteoriti.

Il bambino era stato colpito da un meteorite.