Bari & Dintorni

Ministro della giustizia ha una storia con la moglie del Re, una bellissima 22 enne, rimosso dall’incarico e estradato

Una storia incredibile quella avvenuta qualche anno fa in un piccolo stato dell’Africa meridionale, lo Swaziland.

Un ministro del governo è stato immediatamente rimosso dall’incarico perché scoperto dalle guardie reali in compagnia di una delle quattordici mogli del re, Mswati III.

Il ministro che si chiama Ndumiso Mamba era in atteggiamenti ritenuti poco consoni con una delle mogli del re, una ragazza di 22 anni ex reginetta di bellezza.

Le conseguenze per i due amanti sono state durissime. Il ministro della giustizia, Ndumiso Mamba è stato rimosso dall’incarico e costretto a lasciare la sua nazione.

La donna invece, madre di due piccoli eredi al trono è sotto sorveglianza delle guardie reali e della suocera.

La giovane donna non potrà uscire dal palazzo reale a vita e se dovesse farlo per qualsiasi urgenza dovrà essere scortata dalle guardie reali.

Lo Swaziland è una monarchia assoluta. Il re Mswati III ha più di 50 anni e il suo regno ha quasi due milioni di abitanti.

La notizia del tradimento della moglie del Re ha avuto un grande risalto popolare nel paese ed è stata riportata in Italia da “La Repubblica”.