Bari & Dintorni

Il Presidente dell’Argentina rischiò di morire soffocato perché al suo matrimonio volle imitare Freddie Mercury

Una storia incredibile quella che riguarda il presidente dell’Argentina, Mauricio Macri. L’attuale presidente del paese del Sud America rischiò di morire durante la festa del suo matrimonio.

Mauricio Macri ha origini italiane, suo nonno era un noto imprenditore calabrese, prima di diventare presidente dell’Argentina è stato governatore di Buenos Aires.

L’ex governatore della capitale argentina si sposò con l’imprenditrice Juliana Awada e durante la festa del matrimonio decise di imitare il suo idolo, Freddie Mercury.

L’attuale Presidente dell’Argentina è sempre stato un fan sfegatato del cantante dei Queen e durante il suo matrimonio si mise dei baffi finti e iniziò a cantare alcune canzoni.

Mentre stava cantando una delle tante belle canzoni dei Queen, Macri ingoiò i baffi finti che si era messo per somigliare a Freddy Mercury rischiando di soffocare.

 In aiuto dell’attuale Presidente dell’Argentina intervennero alcuni invitati ma visto gli inutili tentativi di fargli buttar fuori i baffi, alcuni medici presenti alla festa costrinsero il governatore a ingoiarli. Mauricio Macri quel giorno rischiò di morire per asfissia.