Bari & Dintorni

Va al cimitero a trovare i suoi cari e le accade una cosa terribile

Una donna di 59 anni era andata al cimitero a trovare i suoi cari. Mentre stava pulendo la lastra questa si è rotta e la donna è precipitata finendo al buio tra le ragnatele. La sorella che era li con lei ha chiamato subito i soccorsi che sono intervenuti dopo un po’ a causa del traffico intenso.

La donna, che si è fratturata il naso, ha dichiarato così: “Poteva andare peggio. Alla fine ho limitato i danni. I custodi del camposanto hanno preferito chiamare i pompieri per garantirmi una tutela più adeguata”.

Poi ha aggiunto: “Mia sorella ha subito chiesto aiuto. Ma a causa del traffico intenso i vigili del fuoco hanno impiegato un po’ di tempo prima di arrivare. Io ero lì sotto ad attenderli al buio e tra le ragnatele. Un’esperienza tremenda”.