Bari & Dintorni

Ha dolori lancinanti all’orecchio per 33 anni, poi scoprono cosa aveva, mai accaduto prima

Un uomo, da quando era ragazzino, soffriva di un mal di orecchio terribile e, nonostante, le tante visite mediche a cui si era sottoposto, mai nessun medico aveva capito a cosa attribuire questo stato di dolore continuo.

L’uomo, Stephen Hirst , che oggi ha 47 anni spiega così: «Sono stato afflitto dal mal d’orecchio da quando avevo 14 anni. Il dolore non se ne andava e non riuscivo a concentrarmi. Nessuno riusciva a capire le cause del mio dolore, finché un giorno ho deciso di fare un ultimo tentativo e ho prenotato un appuntamento presso l’ospedale Royal Hallamshire a Sheffield».

E solo qui che i medici hanno capito che l’origine del suo dolore era un dentino da latte che si era incastrato nell’orecchio.

L’uomo, che fa il minatore, non riusciva più neppure a lavorare e così racconta: «Faccio fatica a sentire dall’orecchio destro, il timpano si è distrutto».

Lui pensa che da bambino, cadendo, gli si sia incastrato il dentino nell’orecchio e dice così: «In effetti una volta ebbi una brutta caduta a scuola, quando scivolai tra due banchi urtando a terra proprio la parte destra del volto».