Bari & Dintorni

Mette la bimba di pochi giorni tra la biancheria sporca sotto l’effetto della droga, quello che accade dopo è tragico

Una donna, Lyndsey Fiddler che viveva a Bartlesville, in Oklahoma insieme alla sua bambina di pochi giorni , sotto l’effetto della droga ha messo la sua piccolina tra la biancheria sporca.

Dopo un po’, frastornata e confusa dalle droghe, ha preso tutta la biancheria tra cui c’era la bambina e l’ha messa in lavatrice, azionandola.

E’ partito il lavaggio che è durato un ciclo.

Una parente che è arrivata a casa della donna ha raccontato così: “Quando sono entrato in casa, ho trovato Lyndsey svenuta, probabilmente a seguito di un’overdose … Ho subito cercato Maggie May, ma non l’ho trovata da nessuna parte. Solo dopo qualche minuto ho sentito un suono strano che veniva dalla lavatrice e quando ho controllato ho scoperto il corpo della piccola tra i vestiti”.

Purtroppo per la bambina non c’è stato nulla da fare.

La mamma della sfortunatissima bambina è stata arrestata con l’accusa di omicidio colposo.