Bari & Dintorni

Perde lo smartphone al mare, viene ritrovato da un pescatore nella pancia di un merluzzo

Un ragazzo era a passeggio con il suo cane e con la sua ragazza sulla costa meridionale dell’Inghilterra, quando accidentalmente ha perso il suo cellulare.

Il ragazzo che si chiama Andrew Cheatle era impegnato a giocare con il suo cane e non si è accorto che il suo cellulare era scivolato via dalla tasca dei pantaloni.

Il ragazzo è tornato a casa senza cellulare sicuro di non ritrovarlo più.  All’improvviso però è arrivata una telefonata al cellulare della ragazza proprio dal numero di Andrew.

A chiamare era un pescatore che durante una battuta di pesca aveva catturato un grosso merluzzo e all’interno della sua pancia c’era lo smartphone di Andrew.

Il ragazzo al Sun ha così commentato il ritrovamento: “Pensavo mi stesse prendendo in giro  ma ho deciso comunque di prendere un appuntamento con lui e quando ci siamo visti ho riconosciuto il mio cellulare».

Il pescatore ha spiegato che i merluzzi sono pesci molto avidi e mangiano qualsiasi cosa trovano. Il merluzzo in particolare che ha mangiato il cellulare del ragazzo era lungo un metro.