Bari & Dintorni

Ladro entra in casa la imbavaglia e sottrae dalla cassaforte 30.000,00 euro poi fa una cosa incredibile

Una vicenda assurda quella accaduta a Gallura dove un uomo è entrato in casa di una donna sola e, sotto la minaccia di una pistola, probabilmente giocattolo, le ha portato via dalla cassaforte 30.000,00 euro.

La vicenda ha contorni incredibili perché il ladro, dopo essersi introdotto in casa della donna con una scusa, l’ha invitata a stendersi sul letto per poterla legare. Il ladro ha detto così: “So che ha i soldi in cassaforte, li devo prendere, le chiedo scusa ma la devo legare, si stenda sul letto”.

Poi l’ha legata, ha aperto la cassaforte e ha preso il danaro.

Infine, l’ha abbracciata ed è andato via.

L’uomo, dalla descrizione della donna, era italiano, tra i trenta e i quaranta anni e molto gentile.

Quando verso l’ora di pranzo è arrivato un operaio che aveva appuntamento con la donna e ha visto la porta aperta è entrato e ha trovato la donna in quel modo. Ha chiamato le forze dell’ordine che ora sono ala lavoro per capire l’identità del ladro.