Bari & Dintorni

Ladri rubano una scatoletta con le ceneri del papà defunto del padrone di casa, credevano fosse cocaina

Una banda maldestra di ladri è riuscita a entrare in un lussuoso appartamento Jefferson City nel Missouri ed ha rubato tutto ciò che ha trovato in casa.

In particolare lo sguardo dei ladri si è concentrato su una scatoletta che conteneva polvere. I tre hanno subito pensato che quella polvere fosse cocaina e se ne sono appropriati.

I ladri hanno portato anche via una Xbox, denaro contate e molti gioielli. La banda di ladri, tre ragazzini tra i 15 e i 17 anni, sono stati rintracciati per l’Ip della console.

Durante l’inseguimento dei poliziotti, i ladri hanno gettato dalla finestra la misteriosa polvere contenuta nella scatoletta.

Subito dopo l’arresto il proprietario dell’appartamento ha svelato che la misteriosa polvere erano le ceneri di suo padre improvvisamente morto.