Genitori credono che la figlia sia posseduta dal demonio perché si ammala troppo spesso, la sottopongono a un esorcismo ma la ragazza fa una fine orribile

0
763

Una ragazza di 22 anni, che si chiamava Jaqueline Sanchez, ha fatto una fine orribile perché i genitori pensavano fosse posseduta da un demonio.

I genitori credevano che la figlia 22 enne fosse posseduta dal demonio perché si ammalava speso così hanno deciso di sottoporla a un esorcismo.

L’esorcismo è avvenuto in una chiesa della città di Velasco in Bolivia alla Pentecostal Church di San Ignacio.

Secondo quanto riportato dal Mirror, la ragazza è morta durante l’esorcismo. Le persone presenti durante l’esorcismo hanno detto che la ragazza si agitava molto e che a un certo punto ha iniziato a parlare con la voce di un uomo.

Alcune persone hanno cercato di fermarla in tutte le maniere e la povera ragazza è morta per una crisi cardio-respiratoria.

Poi si è scoperto che in realtà la ragazza non era posseduta dal demonio ma soffriva di una forma molto particolare di isteria e che i medici locali non erano riusciti a diagnosticare in tempo.

A scoprire la vera malattia della ragazza sono stati i medici legali interpellati dalla Polizia locale.

Loading...
Загрузка...