Reverendo poligamo 60 enne sposa una bella e giovane 19enne con la benedizione della moglie 44 enne

0
786

Un uomo, un reverendo di 60 anni  che si chiama Thom Miller ha avuto il consenso della moglie 44 enne di sposare una ragazza belle e giovane di soli 19 anni.

Il reverendo, un ex sicario della mafia statunitense, poi pentito, dopo essere stati per parecchi anni in prigione, dice ora di aver trovato la pace incontrando il Signore e le sue due mogli, una in particolare molto più giovane di lui.

La moglie 19 enne è già in dolce attesa e la bimba sarà cresciuta sia dalla vera madre che dalla prima moglie del Reverendo.

L’uomo ha detto di aver sposato la diciannovenne, che si chiama Reba Kerfoot,  dopo averla cresciuta sin da bambina.

La 19enne ha raccontato al Daily Mirror che in un primo momento i suoi genitori si erano opposti al matrimonio poi vedendola felice nel frequentare il Reverendo hanno dato il loro assenso.

La giovane donna ha anche detto di non essere gelosa della prima moglie e che saprà attendere il suo turno. Inoltre ha voluto precisare che per lei il suo bambino avrà due mamme.

Il reverendo ha voluto una nuova più grande casa separata in due, ognuna delle quali dedicata a una delle mogli.

Loading...
Загрузка...