Bari & Dintorni

Bimbo di 8 anni cade nel vuoto dall’ottavo piano viene salvato da un condizionatore

Un bimbo di 8 anni, non si sa per quale motivo, si è affacciato dall’ottavo piano di casa ed è caduto nel vuoto.

Il suo volo di decina di metri è finito per miracolo su un enorme condizione d’aria che ha permesso al piccolo di non sfracellarsi sull’asfalto e molto probabilmente morire sul colpo.

Il bimbo è rimasto incastrato durante il tuffo in un condizionatore. Il bimbo con i piedi a penzoloni è stato salvato da alcuni commessi di un negozio che sono riusciti a liberarlo e a salvarlo.

I due commessi hanno chiamato i soccorsi che hanno subito predisposto il ricovero del bambino che durante il volo ha riportato solo lievi ferite.

Il bimbo, al momento del volo, era solo in casa.

La commessa del negozio che è stata la prima a soccorrere il bimbo rimasto a penzoloni incastrato nel condizionatore ha detto che la sua attenzione è stata attirata dalle urla della gente.

Il fatto è avvenuto in un piccolo paesino in Cina.