Bari & Dintorni

Litiga sempre con la suocera e per vendicarsi fa qualcosa di terrificante

Una ragazza cinese di soli 19 anni viveva con il suo compagno e, da un pò di tempo anche con la suocera. La ragazza aveva avuto un bambino da dieci mesi che amava profondamente. Ma da quando la suocera era andata a vivere con lei e il suo compagno la ragazza era sempre nervosa e non sosteneva più quella presenza. La ragazza, Zou aveva chiesto più volte al suo compagno di non permettere alla mamma di invadere così tanto nella loro famiglia ma non era mai cambiato nulla. Probabilmente alla ragazza era venuto un esaurimento nervoso e un giorno, ha deciso di compiere un atto atroce per vendicarsi della suocera o, almeno quelle era la sue intenzione: ha ucciso il suo bambino di dieci mesi riprendendo tutto e poi ha postato il video in rete.

La ragazza ha poi chiamato la polizia e anche l’ambulanza anche se il bambino era già morto.

Tutte le persone che la conoscevano e anche i vicini di casa sono rimasti allibiti di fronte al gesto terribile compiuto dalla ragazza perché tutti sostengono che fosse una ragazza molto tranquilla, serena e profondamente innamorata del suo bambino.