Organizzano una festa, ragazzo scivola in bagno e accade una cosa terribile

0
621

Un ragazzo è morto per una banalissima caduta in bagno, per essere scivolato sul pavimento e avere sbattuto la testa alla porta.

Questa vicenda è accaduta a Aucklandd, in Nuova Zelanda e il ragazzo,  Elliot Poupouare doveva partecipare ad una festa che era stata organizzata nel  Western Springs College.

Il papà di Elliot ha così commentato quello che è avvenuto: “E’ una perdita terribile. E’ mio figlio, non so cosa dire in questo momento. Questa faccenda è così tragica per me e mia moglie. Siamo totalmente devastati”.

Ken Havill, la preside del Western Springs College ha parlato così del povero ragazzo: “Era di bell’aspetto, un giovane uomo molto piacevole, popolare con i suoi coetanei e in grado di relazionarsi con una serie di persone”, e poi ha aggiunto: “Era un individuo che era legato ai principi del fair play e dell’etica della sportività”.

La preside spiega cosa ha comportato questa perdita per gli altri ragazzi:  “Ci sono molti studenti in difficoltà per questa storia.  Ed è la settimana degli esami”.