Papà dà alla bambina delle caramelline ma poi la mamma si accorge che non sono caramelle

0
838

Un papà pensava di aver comprato alla sua bambina di tre anni delle caramelline gommose e, una volta arrivato a casa, gliele ha date. La bambina ne ha mangiate tantissime e poi ha iniziato a sentirsi male.

Quando è tornata a casa la mamma ha voluto rendersi conto di cosa il marito avesse dato alla bambina e ha visto che non si trattava di caramelle bensì di palline che a contatto con l’acqua si gonfiavano, espandendosi. E’ corsa in ospedale dove ha fatto visitare la bambina e i medici le hanno confermato, dopo un’ecografia che nella pancia della bambina c’erano queste palline e che si stavano già espandendo .

Il papà aveva lasciato che la bambina ne mangiasse addirittura 200 e la mamma dice così: “Mio marito ha dato da mangiare a nostra figlia 200 caramelline, le palline di zucchero che tutti i bambini amano. Ne ho trovata una sul pavimento e l’ho mangiata ma poi l’ho subito sputata, non era affatto una caramella! Quando ho scoperto cosa fosse, l’ho portata subito al pronto soccorso, oddio cosa le avevamo fatto…”

Per fortuna in ospedale hanno dato una purga alla bambina che ha iniziato ad espellerle.

Certo il gesto del padre è stato sconsiderato prima perché non si è reso conto di cosa stesse effettivamente dando alla bambina e poi per la quantità di presunte caramelle che ha lascito che la bambina mangiasse.

Questa storia è accaduta ij Cina.