Ricco uomo d’affari 32enne cerca una moglie ed è disposto a dare una ricompensa di 10mila dollari a chi gli presenterà la donna giusta

0
362

Un ricco uomo d’affari di appena 32 anni, Joe Cohen, aveva voglia di metter su famiglia ma non aveva né il tempo né le occasioni per trovare una donna anche perché era un uomo molto esigente. E così gli è venuta un’idea: offrire una lauta ricompensa, 10.000,00 dollari a che gli avrebbe presentato la donna giusta.

E per spiegare questa sua richiesta ha detto così: «Non sono molto fortunato con le donne e negli ultimi tempi non ho molte possibilità di uscire con gente nuova. Vivo nel sud della California e, per lavoro, frequento ambiti sociali molto ristretti. Inoltre, nel nostro ambiente è malvisto che un manager esca con una sua impiegata».

L’uomo ha spiegato che avrebbe dato la ricompensa a patto di trovare piacevole frequentare la donna per almeno quattro mesi.

E’ stato, inoltre, molto chiaro nelle caratteristiche che doveva avere la donna : bella, intelligente, educata, alta massimo 1,75 cm con un età di minimo 20 anni e massimo trenta, di religione ebraica e disposta a spostarsi in California.

E poi si è giustificato così: «Non sono un grande praticante, ma vengo da una famiglia ebrea di origine europea e questo è il mio background culturale. Mi ritengo una persona amabile, intelligente, aperta e tollerante. Mi piace il trekking e adoro viaggiare. Sto provando a vedere se una mossa del genere possa funzionare; in caso positivo, l’investimento di 10mila dollari potrebbe rivelarsi il miglior affare della mia vita».