Compra del veleno per i cani randagi ma per un errore lo prende lei

0
763

Una donna peruviana era stanca di vedere per il suo quartiere girare tanti cani randagi che le facevano paura e che secondo lei erano un pericolo pe tutti. Un giorno ha preso una decisione estrema: ha acquistato del veleno per cani ed era pronta  a darglielo per strada. La donna, però, in quel periodo stava prendendo delle pillole per una tosse che non passava e allora, una mattina  che aveva deciso di dare il veleno ai cani ha sbagliato pillole per la tosse e ha ingerito le pasticchette che sarebbero dovute servire ad avvelenare i cani. La donna, subito dopo l’assunzione, si è sentita malissimo ed è stata trasportata d’urgenza in ospedale di Manuel Núñez Butrón de Puno, nella città di Platerìa dove non hanno potuto farea altro che costatarne il decesso. Dall’autopsia hanno poi capito che la causa della morte era stato proprio il veleno per cani.

Alcune persone che sono venute a conoscenza delle intenzioni della donna e dell’epilogo hanno ritenuto che fosse una giusta punizione, viste le intenzione di sterminare i cani randagi del quartiere.

.