Donna ha due uteri e partorisce la prima volta e poi dopo 26 giorni la seconda volta

0
1030

Una donna di soli 20 anni, Arifa, aspettavano tre bambini che ha partorito a distanza di 26 giorni l’uno dagli altri. La sua condizione clinica viene definita di utero didelfo e la Mayo Clinic da una definizione precisa di utero didelfo o “doppio utero” e cioè si tratta di  “una rara malformazione congenita”.

Di solito chi ha questa malformazione non riesce  a portare avanti una gravidanza , ma nel caso che stiamo per raccontare Arifa ne ha portato avanti e concluso in modo positivo ben due.

Arifa Sultana del Bangladesh è una ragazza di soli 20 anni che ha partorito a 26 giorni di distanza .

Poiché la donna era arrivata in ospedale con forti dolori al basso ventre le avevano fatto un’ecografia e la dottoressa che l’ha fatta ha dichiarato così: “Quando abbiamo fatto l’ecografia e visto i gemelli eravamo sconvolti, non avevamo mai visto niente di simile … I piccoli ora sono sani e salvi. Anche la madre sta bene “.

Il capo del reparto di ostetricia e ginecologia, al Max Healthcare Hospital di New Delhi, ha sottolineato che ciò che è accaduto è una condizione assai rara che si verifica una volta su un milione.

E anche il National Institutes of Health ha confermato che c’è solo una possibilità su un milione di avere un utero didelfo.

La neo mamma ha dichiarato così: «È stato un miracolo di Allah averli tutti sani. Farò del mio meglio per crescerli felici».