Blogger viene attaccata duramente, Sei troppo brutta per i selfie e lei da una risposta che mette tutti a tacere

0
1570

Una blogger, Melissa Blake è stata duramente attaccata sui social. Accade a tanti ma con lei gli haters sono andati davvero sul pesante.

Melissa Blake è una blogger e giornalista freelance ed è nata con la sindrome di FreemanSheldon, che comporta una alterazione della struttura delle ossa che porta ad un aspetto visibilmente alterato.

La donna, che è una penna davvero brillante, ha sempre lavorato pubblicando da corredo anche sue foto riuscendo ad andare al di là dell’aspetto fisico e dando sempre il meglio di se ma evidentemente, in un’epoca dove si è disposti a subire tanti interventi chirurgici pur di avvicinarsi a prestabiliti canoni di bellezza, non si perdona ad una persona un aspetto lontano dalla bellezza canonica.

E così la donna scriveva i suoi articoli ma i commenti di chi leggeva spesso erano un attacco alla sua persona del tipo: “Sei troppo brutta per postare selfie “, “Sembri una patata” e tanti altri sempre dello stesso tenore offensivo.

Melissa ha avuto la forza di non lasciarsi scoraggiare ma è andata dritta per la sua strada e poi ha postato tre sue foto dove la si vede sorridente e serena e la scritta a corredo delle foto è stata la seguente: “Qualcuno mi ha detto che dovrei essere bannata dai social perché sono troppo brutta per postare foto di me stessa. Quindi voglio commemorare questa occasione pubblicando questi tre selfie…”.